Webinar "RUMEN CARE EXPERIENCE": Quando la salute del rumine fa la differenza

TRANSITION DAYS 2021 

TERZO APPUNTAMENTO
 

MARTEDÍ 27 APRILE - ore 18.30

La conoscenza dei meccanismi fisiologici che regolano la funzionalità del rumine è una materia che stimola ricerca e sperimentazione fin dagli anni 70, con picchi di approfondimento intensi alternati da anni statici ed inoperosi.

Certo è che per nella moderna bovina da latte la salute del rumine rappresenta un aspetto veramente cruciale e l’equilibrio di questo variegato “condominio“ popolato da batteri, protozoi e funghi, non va mai perso di vista sia in termini di funzionalità ed efficienza ma anche per la sua potenziale patogenicità intrinseca.

Parlare di funzionalità del rumine è un argomento dal quale non possiamo esimerci nonostante la numerosità di studi scientifici dedicati alle caratteristiche e alla digeribilità della fibra, alla degradabilità e biodisponibilità dei diversi componenti della razione, al corretto abbinamento tra carboidrati non strutturali e composti azotati, alle necessità minerali delle varie popolazioni microbiche.

Ancora una volta l’esperienza nelle Dairy Farm Italiane

è protagonista ai Transition Days

dairy_salute_rumine_rumen_care_transizione_transition_close_up_granda_team.mov.00_00_18_08.immagine001.jpg

GUARDA IL VIDEO PROMO

In particolare, l'azienda SOC. AGR. ARCA di San Felice sul Panaro (MO), attraverso la voce dei titolari Andrea Barbieri e Francesca Baraldi, ci illustrerà la propria esperienza nel gestire le problematiche sul mantenimento della salute del rumine in razioni a secco nella filiera del Parmigiano Reggiano.

 
image00046.jpeg
 
image00019.jpeg  image00023.jpeg
 

CLICCA ED ISCRIVITI AL WEBINAR

 

II terzo appuntamento dei Transition Days sarà dedicato ad un approfondimento sulla salute del rumine. L’argomento è particolarmente interessante perchè in modo pratico e attraverso l’esperienza di campo parleremo dei meccanismi che possono portare il rumine a diventare una fonte di rilascio di tossine ad elevata patogenicità.

Con il supporto di NUTRIL.HUB (Innovativa piattaforma Tecnologica/Diagnostica) è possibile monitorare e presidiare gli eventuali pericoli danni derivanti.

nutril.hub_.png

 

Tale rischio nella bovina da latte si presenta con elevata probabilità proprio nel momento più delicato della carriera produttiva e cioè durante il periparto nella fase di TRANSIZIONE con la possibilita di attuare una strategia di prevenzione e controllo con soluzioni quali TOX-REM sviluppate e validate da Granda Team Transizione 4.0.
 
logo_tox_rem.jpg    t_4.0_perfromance_solutions.png

 

Saranno ospiti di questo terzo appuntamento: 

image00003.jpeg

Prof. Carlo Angelo Sgoifo Rossi

Dipartimento Scienze Veterinarie per la Salute, la Produzione Animale e la Sicurezza Alimentare

 Università di Milano

Argomento: Prevenzione e gestione nutrizionale per ottimizzare la salute del rumine

 

img_3710.mov.00_00_57_24.immagine001.jpg

Dott. Stefano Gallo DVM

Specialista Transizione 4.0

Argomento: Nuove prospettive sulla diagnostica strumentale inerente all'acidosi ruminale

 

SAVE THE DATE 

Martedì 27 aprile - ore 18.30

 

CLICCA ED ISCRIVITI AL WEBINAR

 

image00037.jpeg   image00016.jpeg